FROSINONE - SANITA': FP CGIL CISL FP UIL FPL elencano le priorita' al Ministro in visista all'Ospedale Spaziani

4Sono chiare e determinate le richieste che CGIL CISL e UIL di categoria hanno espresso al Ministro della Salute,Beatrice Lorenzin, in visia all'Ospedale Spaziani di Frosinone lo scorso 23 gennaio: sblocco del tourn-over;stabilizzazione dei precari; assunzione dei medici; programmazione di un piano assunzionale.I responsabili di CGIL,CISL e UIL del pubblico impiego hanno ricordato al Ministro che i lavoratori e le lavoratrici della sanita' sono in stato di agitazione dal 17 dicembre scorso per sostenere una vertenza di tutela della salute dei cittadini del Lazio e del diritto ad essere curati in modo adeguato in tutte le strutture del territorio e sostenere il diritto di proporre piani organizzativi funzionali a restituire dignita' al delicato lavoro sanitario.Il Segretario Generale della CISL Funzione Pubblica di Frosinone,Francesca Coscarella,ha ribadito alla Lorenzin "gli ingenti e stressanti carichi di lavoro degli operatori sanitari che non devono pagare la mala gestione della politica,ma essere valorizzati per la professionalita' e il servizio che rendono ai cittadini." "Inconcepible,rimarca Coscarella,il ritardo nel paagamento degli stipendi di coloro che operano nella sanita' convenzionata e il continuo rischio licenziamento a cui sono sottoposti"   

Allegati:
Scarica questo file (3.JPG)3.JPG[ ]121 kB
Scarica questo file (5.JPG)5.JPG[ ]109 kB
Scarica questo file (6.JPG)6.JPG[ ]84 kB

Stampa